Massaggi Biolifting

Massaggio Biolifting per il viso
Che cos'è la ruga?

La pelle subisce una lenta evoluzione biologica, accompagnata quasi sempre dalla disidratazione dei tessuti. Nel corso di tale evoluzione la pelle subisce innumerevoli attacchi sfocianti  in una serie di modificazioni istologiche. Il problema dell'invecchiamento cutaneo è molto complesso e resta ancora oscuro, poiché molti sono i fattori che concorrono a determinarlo.
Citiamo solo alcuni importanti aspetti:

- Dimagrimento rapido (assottigliamento dello spessore connettivo)
- Abusi di tutti i generi: alcool, tabacco, affaticamento...
- Malattie e stati psichici: preoccupazioni, dispiaceri, depressione, ansia
- Età

Il processo di disidratazione che noi subiamo, con il tempo porta ad un ispessimento della pelle con una diminuzione del rigonfiamento cellulare. Se a questo si affianca una diminuzione dell'attività ormonale o di altri eccitanti diologicinei liquidi interi, la situazione si aggrava. Le fibre elastiche e il derma non risultano solo disidratati ed induriti, ma si atrofizzano e  sclerotizzano con perdita di elasticità.

Un'altra causa del processo che porta alle rughe è quella delle contrazioni muscolari esagerate. Queste sono legate a situazioni emozionali specifiche, che legate a situazioni biologiche concomitanti, contribuiscono alla formazione della ruga.
La medicina psicosomatica indica nell'espressione del volto l'atteggiamento verso sé stessi e gli altri e di come si affrontano, in generale, le situazioni.
La ruga, quindi, esprime situazioni interne, è come una ferita lasciata nel tempo.
Ogni ruga esprime perciò gioia, tristezza, amarezza, sensibilità, paura.
A livello somatotipo (proiezione dello schema corporeo) la ruga rispecchia e riflette i vari organi e funzioni del corpo:
dove, attraverso una classificazione e lo studio della struttura della ruga, è possibile risalire all'origine dei diversi tipi di problemi.
La ruga esprime in maniera molto evidente situazioni emozionali profonde del soggetto, che rappresentano la somma delle esperienze che ha vissuto negli anni passati.
Si può considerare il viso e  le espressioni come una mappa da leggere ed analizzare.
La bocca è il luogo dei sentimenti, la fronte il luogo della volontà, l'occhio quello dell'emozione, il mento delle energie e il naso il luogo delle doti morali, l'io della persona.
 
colour style colour style colour style colour style